giovedì 14 dicembre 2017
ricerca

 
EMAIL
foto
0776/299.3333
dic
14
cal

DIPARTIMENTO DI

PROFESSORE ASSOCIATO  

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/09

ANATOLE PIERRE

FUKSAS

Articoli Scientifici

Nessun commento

Pubblicato alle ore 17:30 del giorno 04/11/2010

1 - Etimologia, esempio e ambivalenza semantica nella «geografia legendaria» dei trovatori, in Lirica, Drammatica, Narrativa («Quaderni di Filologia Romanza», 11), Bologna 1994, pp. 31-46.

2 - Jacqueline Risset e l'Amor di Lontano. Alle radici della lirica il «mirage des sources», in Convergenze Testuali («Anticomoderno», 1), Roma, Bagatto Libri, 1995, pp. 47-59.

3 - Criteri editoriali e storia della tradizione del romanzo occitanico: per una esatta ricostruzione delle Novas del Papagai, in Convergenze Testuali («Anticomoderno», 1), Roma, Bagatto Libri, 1995, pp. 241-245.

4 - Serie rimiche e intertestualità: la «donna del desiderio» dei primi trovatori, in La sestina («Antico Moderno» 2), Roma, Viella, 1996, pp. 133-144.

5 - Elementi di calcolo proverbiale, in I Numeri («Anticomoderno», 4), Roma, Viella, 1999, pp. 121-152.

6 - Il baptesme de jordana nel discorso marcabruniano sulla fals’amor, in «Critica del Testo» III/2 (1999), pp. 753-780.

7 - Il corpo di Blacatz e i quattro angoli della cristianità, in Interpretazioni dei trovatori. Atti del convegno, Bologna, 18-19 ottobre 1999 («Quaderni di Filologia Romanza» 14), Bologna, Patron, 1999-2000, pp. 187-206.

8 - La geografia del Roman de la Rose, in «Medioevo Romanzo» XXIV (2000), pp. 209-230.

9 - Locus in fabula, in «Trame di Letteratura Comparata» 2 (2001), pp. 163-170.

10 - Sages es que parle sagement: Il re e il giullare nella trufle del ms. Harley 2253 della British Library, in Divertimenti del desiderio. Dal giullare allo schermo («Antico Moderno», 5), Roma, Viella, 2001, pp. 55-71.

11 - La materia del racconto e le opzioni narrative: ricerche sulla tradizione delle Novas de papagai, in Il racconto nel medioevo romanzo. Atti del Convegno, Bologna, 23-24 Ottobre 2000 («Quaderni di Filologia Romanza», 15), Bologna, Patron, 2002, pp. 239-264.

12 - La scrittura prosodica dei canzonieri trobadorici: i vers ai companho di Guglielmo d’Aquitania, in Ritmologia. Atti del Convegno «Il ritmo del linguaggio. Poesia e traduzione». Università di Cassino. Dipartimento di Linguistica e Letterature Comparate, Cassino 22-24 Marzo 2001, a c. di F. Buffoni, Milano, Marcos y Marcos, 2002, pp. 177-194.

13 - L'edizione muratoriana delle Rime di Petrarca: un esempio «preistorico» di critica delle varianti d'autore, in L'Io lirico: Francesco Petrarca, «Critica del Testo» VI/1 (2003), pp. 9-29.

14 - Conto e racconto nei RVF, in L'esperienza poetica del tempo e il tempo della storia. Studi sull'opera di Francesco Petrarca, a c. di C. Chiummo e A. P. Fuksas, Cassino, Dipartimento di Linguistica e Letterature Comparate, 2003, pp. 37-52.

15 - Selezionismo e conjointure, in Dal Romanzo alle reti. Atti del Convegno «Soggetti e territori del romanzo» Università di Roma «La Sapienza». Facoltà di Scienze della Comunicazione, 23-24 maggio 2002, a c. di A. Abruzzese e I. Pezzini, Torino, Testo & Immagine, 2004, pp. 152-184.

16 - Ordine del testo e ordine del racconto nella tradizione manoscritta del Chevalier de la charrette (vv. 1-398), in «Segno e Testo», 3 (2005), pp. 343-389.

17 - La pragmatica del senhal trobadorico e la sémiotique des passions, in Sensi, Sensazioni, Sentimenti, «Critica del Testo» VIII/1 (2005), pp. 253-279.

18 - Itinerario e Territorio: l'articolazione geografica della queste cavalleresca, in Medioevo Romanzo e Orientale. Il Viaggio nelle Letterature Romanze e Orientali, a c. di G Carbonaro, M. Cassarino, E. Creazzo, G. Lalomia, Soveria Mannelli, Rubettino, 2006, pp. 385-411.

19 - Amor, honor e bonté: variazione lessicale ricorsiva nella tradizione del Chevalier au Lion di Chrétien de Troyes, in Parole e Temi del Romanzo Medievale, a c. di A. P. Fuksas, Roma, Viella, 2006, pp. 83-100.

20 - Toponomastica del Monferrato nella lirica trobadorica, in Dalla Provenza al Monferrato. Percorsi medievali di testi e musiche, a c. di S. M. Barillari, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2007, pp. 77-85.

21. - The Long Tail of Digital Shelves, in «Critica del Testo» 10/1 (2007), pp. 227-243.

22. - The Ecology of the Sword Bridge through the Manuscript Textual Tradition of the Chevalier de la Charrette, in «Compar(a)isons», 26, 2 (2007), pp. 155-180.

23. - The Embodied Novel. An Ecological Theory of Narrative Reference, in «Cognitive Philology» 1 (2008). Versione italiana: Il romanzo nel corpo. Una teoria ecologica della referenza narrativa, in Verso una Neuroestetica della Letteratura, a c. di Massimo Salgaro, Roma, Aracne, 2009, pp. 71-106.

24. - (in collaboration with K. Pata) Ecology of Embodied Narratives in the Age of Locative Media and Social Networks: a Design Experiment, in «Cognitive Philology» 2 (2009), n. 1-21.

25. - Characters, Society and Nature in the Chevalier de la Charrette (vv. 247-398), in «Critica del Testo» 12, 2-3 (2009), pp. 49-77. Versione italiana: Personaggi, società e natura nel Chevalier de la Charrette di Chrétien de Troyes (vv. 247-398), in Culture, livelli di cultura e ambienti nel Medioevo occidentale, a c. di F. Benozzo, G. Brunetti, P. Caraffi, A. Fassò, L. Formisano, G. Giannini e M. Mancini, Roma, Aracne, 2012, pp. 439-470.

26. - Piza o Friza? Variazione ricorsiva di un luogo comune geografico, in «Studj Romanzi» n. s., 5-6 (2009-2010), pp. 7-59.

27. - Embodied Abstraction and Emotional Resonance in Chrétien's Chevalier de la Charrette, in «Cognitive Philology», 4 (2011), pp. 1-14.

28. - Formato testuale e articolazione argomentativa delle versioni del Jaufre conservate nei canzonieri trobadorici L e N, in «Studi Mediolatini e Volgari» 57 (2011), pp. 131-142.

29. - Hierarchical Segmentation of Chretien's Chevalier au Lion in ms. Princeton, University Library, Garrett 125, in «Segno e Testo» 10 (2012), pp. 389-409.

30. - Ordine del testo e ordine del racconto nella tradizione manoscritta del Chevalier de la charrette (vv. 400-2023), in «Critica del Testo» 15, 2 (2012), pp.185-213.

31. - Le peigne de Guinièvre des vers à la prose, in Fictions de vérité dans les réécritures européennes des romans de Chrétien de Troyes, éd. par Annie Combes, Paris, Classiques Garnier, 2012, pp. 15-32.

32. - Embodied Semantics 150 Years After Broca: Context-Dependent Negation in Novelistic Storytelling, in «Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia», 4, 2 (2013), pp. 181-191.

33 - Giflét li fill Do, Taulat de Rougemont e la tradizione del romanzo medievale in versi, in Chrétien de Troyes et la tradition du roman arthurien en vers, éd. par A. Combes, P. Serra, R. Trachsler, M. Virdis, Paris, Classiques Garnier, 2013, pp. 51-91.

34. - Il valore del sapere. Il partimen trobadorico Guillem, prims iest en trobar a ma guiza (BdT 205,4) e le accezioni medievali romanze di un luogo comune della cultura occidentale, in Per Gabriella Studi in ricordo di Gabriella Braga, a c. di M. Palma e C. Vismara, Cassino 2013, t. II, p. 879-899.

35. - Medicina d'amore e amplessi paradossali nella tradizione polimorfica delle conte infantili, in «Pueden alzarse las gentiles palabras» per Emma Scoles, a c. di I. Ravasini e I. Tomassetti, Roma, Bagatto Libri, 2013, pp. 203-212. 

36. - Il reclam del Bon Guiren e la scelta avventurosa di Jaufre Rudel, in «Studj Romanzi» n. s., 9 (2013), pp. 21-51.

37. - Prosopopea, allegoria e forze tematiche nei romanzi di Chrétien de Troyes, in «Rhesis. International Journal of Linguistics, Philology, and Literature», 4, 2 (2013), pp. 147-174.

38. - La cobla tensonada e la “dama del torto” di Peire Rogier, in Dai pochi ai molti. Studi in onore di Roberto Antonelli, a c. di P. Canettieri e A. Punzi, Roma, Viella, 2014, pp. 843-854.

39. - Causalità inversa e sincronicità nei romanzi di Chrétien de Troyes (Charrette, Lion, Graal), in Forme del tempo e del cronotopo nelle letterature romanze e orientali. Atti del X convegno della Società italiana di Filologia Romanza e dell'VIII colloquio internazionale Medioevo romanzo e orientale (Roma, 25-29 settembre 2012), a c. di G. Lalomia, A. Pioletti, A. Punzi, F. Rizzo Nervo, Soveria Mannelli, Rubettino, 2014, pp. 211-245.

40. Etimologia e origine della lingua poetica nelle considerazioni di L. A. Muratori sulle Rime di Petrarca, in «Versants», 61, 2 (2014), pp. 29-41.

41. The Divisio operis of Chrétien’s Romances and the Paratextual System of the Guiot Manuscript (Paris, BNF, fr. 794), in «Segno e Testo» 12 (2014), pp. 309-322.

42. Ire, Peor and their Somatic Correlates in Chrétien’s Chevalier de la Charrette, in Arthurian Emotions, ed. by F. Brandsma, C. Larrington, C. Saunders, Woodbridge, D. S. Brewer, 2015, pp. 67-85.

43. Hierarchical segmentation of Chrétien's Chevalier au Lion in ms. Montpellier, Bibliothèque Interuniversitaire, Section Médecine, H 252 (ff. 1r-12v), in Nel segno del testo. Edizioni, materiali e studi per Oronzo Pecere, a c. Di L. del Corso, F. de Vivo, A. Stramaglia, Firenze, Gonnelli, 2015 (Papyrologica Fiorentina, XLIV), pp. 307-316.

44. Meraviglia, paura e dialogia didascalica nei romanzi di Chrétien de Troyes, in Letteratura, alterità, dialogicità. Studi in onore di Antonio Pioletti, a c. di Eliana Creazzo, Gaetano Lalomia, Andrea Manganaro , Soveria Mannelli, Rubettino, 2016 [«Le Forme e la Storia», 8, 1 (2015)], v. 1, pp. 399-415.

45. Variazione e interpretazione nella tradizione manoscritta del Chevalier au lion di Chrétien de Troyes (vv. 1343-1513), in «Par estude ou par acoustumance». Saggi offerti a Marco Piccat per il suo 65° compleanno, a c. di Laura Ramello, Alex Borio e Elisabetta Nicola, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2016, pp. 275-297.

46. (in collaboration with G. Paradisi) The Joy of Love in Béroul’s Tristan and Chrétien’s Chevalier de la Charrette, in «Journal of the International Arthurian Society», 4, 1 (2016), pp. 81-91.

47. Lezioni singolari e critica del testo nella tradizione manoscritta del Chevalier de la Charrette di Chrétien de Troyes, in «Medioevo Romanzo», 40, 2 (2016), pp. 249-266.

48. (in collaborazione con P. Canettieri) Le donne degli stilnovisti e la lirica trobadorica in Italia, in Nature et définition de la source, a c. di M. Maulu, Neuville sur Saône, Chemins de Tr@verse, 2016, pp. 55-66.

49. Dialogo e glossa autoriale nel Chevalier de la Charrette, in Amb. Dialoghi e scritti per Anna Maria Babbi, a c. di G. Borriero, R. Capelli, C. Concina, M. Salgaro, T. Zanon, Verona, Fiorini, 2016, pp. 133-144.

50. Il sistema delle emozioni nei romanzi di Chrétien de Troyes (Erec et Enide, Cligès, Chevalier de la Charrette, Chevalier au Lion), in «Critica del testo» 19/3 (2016), pp. 121-152.

 


img

ARGOMENTI IN DISCUSSIONE

img

ARCHIVIO

img

E-LEARNING