domenica 30 aprile 2017
ricerca

 
EMAIL
foto
0776/299.3333
apr
30
cal

DIPARTIMENTO DI

PROFESSORE ASSOCIATO  

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/09

ANATOLE PIERRE

FUKSAS

Curriculum Italiano

Nessun commento

Pubblicato alle ore 17:23 del giorno 04/11/2010

Nato a Roma nel 1968, si è laureato in Filologia Romanza all'Università di Roma «La Sapienza» nel 1993 e si è addottorato in Filologia Romanza e Cultura Medievale presso l'Università «Alma Mater» di Bologna nel 1997.

Dall’Anno Accademico 1998-1999 insegna Filologia e Linguistica Romanza presso l’Università degli Studi di Cassino, dove svolge la sua attività di ricerca, soprattutto concernente la tradizione manoscritta del romanzo francese medievale e le origini della lirica romanza. Fa parte del colleggio di Dottorato in «Digital Humanities for Medieval Studies».

Ha coordinato l'unità di ricerca del Dipartimento di Linguistica e Letterature Comparate dell'Università di Cassino su «Lirica e romanzo in versi nella Francia medievale: repertorio tematico e lessicale» nel quadro del Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale (cofin MIUR 2004) su «Biblioteca e strumenti della lirica romanza dalle origini al XIV secolo». Nell'ambito dello stesso progetto, ha organizzato il seminario su «Consistenza lessicale e articolazioni tematiche del romanzo medievale», Gaeta ott. 2006.

Fa parte del comitato scientifico della rivista internazionale «Segno e Testo» e del comitato di redazione della rivista internazionale «Critica del Testo». Tra gli ideatori di «AnticoModerno», ha partecipato alla concezione, alla redazione e alla stampa dei cinque numeri della collana. In seguito, ha ideato e diretto la «Rivista di Filologia Cognitiva» (gen. 2003- ) in collaborazione con Paolo Canettieri e fa tutt'ora parte del comitato editoriale della sua evoluzione, il periodico online open-access della Sapienza «Cognitive Philology» (dal 2007).

Tra il 1990 e il 1996 ha scritto e tenuto rubriche sulle pagine culturali del quotidiano nazionale «Il Manifesto». Dal Maggio del 1993 al Dicembre 1994 ha diretto la collana di narrativa «De-Generazione NOVANTA» della casa editrice della CGIL (EDIESSE). Tra il 2002 e il 2003 ha collaborato con la rivista di divulgazione scientifica in linea ReS.

English CV

Nessun commento

Pubblicato alle ore 17:25 del giorno 04/11/2010

Born in Roma in 1968, Anatole Pierre Fuksas had is his PhD in Romance Philology and Medieval Culture at Università di Bologna «Alma Mater» in 1997 and his degree in Romance Philology at Università di Roma «La Sapienza» in 1993.

Since 1998 he works at the Università degli Studi di Cassino, mostly researching the manuscript textual tradition of medieval novels and the origins and tradition of the romance lyrics and teaching undergraduate, graduate and doctoral courses concerning the origins of romance languages and literatures. He is part of the board of the PhD program on «Digital Humanities for Medieval Studies».

He coordinated the research program on «Lyrics and Verse Novel in medieval France: words and themes» («Lirica e romanzo in versi nella Francia medievale: repertorio tematico e lessicale») at Dipartimento di Linguistica e Letterature Comparate dell’Università di Cassino, as a branch of the national project on «Biblioteca e strumenti della lirica romanza dalle origini al XIV secolo» (cofin MIUR 2004). Within the same research program, he coordinated the workshop on «Words and Themes in the French Medieval Novels» («Consistenza lessicale e articolazioni tematiche del romanzo medievale», Gaeta oct. 2006).

He is part of the scientific board of the international journal «Segno e Testo» and part of the editorial board of the international journal «Critica del Testo». He conceived and edited the journal of Romance Philology and Comparative Literature «Antico Moderno» (1995-2001) in collaboration with Fabio Massimo Bertolo, Paolo Canettieri and Carlo Pulsoni, and he is currently part of the board of the open-access online journal «Cognitive Philology» (jan. 2007- , formerly «Rivista di Filologia Cognitiva» since 2003), that he conceived in the first place joint with Paolo Canettieri.

He developed previous national experiences into cultural journalism (Il Manifesto, 1990-1996), fiction editing (Niccolò Ammaniti Branchie, 1994) and writing (Parsifal, 1994), feature movies (Piano 17, 2005) and TV shows (Distretto di Polizia 1, 2001) screenwriting.


img

ARGOMENTI IN DISCUSSIONE

img

ARCHIVIO

img

E-LEARNING