martedì 18 giugno 2019
ricerca

 
EMAIL
foto
0776/299.3333
giu
18
cal

DIPARTIMENTO DI

PROFESSORE ASSOCIATO  

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/09

ANATOLE PIERRE

FUKSAS

Volumi Pubblicati e Curati

Nessun commento

Pubblicato alle ore 17:28 del giorno 04/11/2010

1 - Convergenze testuali («AnticoModerno» I), a c. di F. M. Bertolo, P. Canettieri, A. P. Fuksas e C. Pulsoni, Roma, Il Bagatto, 1995.

2 - La sestina («AnticoModerno» II), a c. di F. M. Bertolo, P. Canettieri, A. P. Fuksas e C. Pulsoni, Roma , Viella, 1996.

3 - La filologia («AnticoModerno» III), a c. di F. M. Bertolo, P. Canettieri, A. P. Fuksas e C. Pulsoni, Roma, Viella, 1997.

4 - I numeri («AnticoModerno» IV), a c. di F. M. Bertolo, P. Canettieri, A. P. Fuksas e C. Pulsoni, Roma, Viella, 1999.

5 - Di-vertimenti del desiderio. Dal giullare allo schermo («AnticoModerno» V), a c. di F. M. Bertolo, P. Canettieri, A. P. Fuksas e C. Pulsoni, Roma, Viella 2001.

6 - Etimologia e Geografia nella Lirica dei Trovatori, Roma, Il Bagatto, 2002.

7 - L'esperienza poetica del tempo e il tempo della storia. Studi sull'opera di Francesco Petrarca, a c. di C. Chiummo e A. P. Fuksas, Cassino, Dipartimento di Linguistica e Letterature Comparate, 2003, pp. 37-52.

8 - Parole e Temi del Romanzo Medievale, a c. di A. P. Fuksas, Roma, Viella, 2006.

9 - Le emozioni nel romanzo medievale in versi («Critica del testo» 19/3), a c. di R. Antonelli, A. P. Fuksas, G. Paradisi, Roma, Viella, 2016.

10 - Chrètien de Troyes e il realismo del romanzo medievale, Roma, L’Erma di Bretschneider, 2018.

Articoli Scientifici

Nessun commento

Pubblicato alle ore 17:30 del giorno 04/11/2010

1 - Etimologia, esempio e ambivalenza semantica nella «geografia legendaria» dei trovatori, in Lirica, Drammatica, Narrativa («Quaderni di Filologia Romanza», 11), Bologna 1994, pp. 31-46.

2 - Jacqueline Risset e l'Amor di Lontano. Alle radici della lirica il «mirage des sources», in Convergenze Testuali («Anticomoderno», 1), Roma, Bagatto Libri, 1995, pp. 47-59.

3 - Criteri editoriali e storia della tradizione del romanzo occitanico: per una esatta ricostruzione delle Novas del Papagai, in Convergenze Testuali («Anticomoderno», 1), Roma, Bagatto Libri, 1995, pp. 241-245.

4 - Serie rimiche e intertestualità: la «donna del desiderio» dei primi trovatori, in La sestina («Antico Moderno» 2), Roma, Viella, 1996, pp. 133-144.

5 - Elementi di calcolo proverbiale, in I Numeri («Anticomoderno», 4), Roma, Viella, 1999, pp. 121-152.

6 - Il baptesme de jordana nel discorso marcabruniano sulla fals’amor, in «Critica del Testo» III/2 (1999), pp. 753-780.

7 - Il corpo di Blacatz e i quattro angoli della cristianità, in Interpretazioni dei trovatori. Atti del convegno, Bologna, 18-19 ottobre 1999 («Quaderni di Filologia Romanza» 14), Bologna, Patron, 1999-2000, pp. 187-206.

8 - La geografia del Roman de la Rose, in «Medioevo Romanzo» XXIV (2000), pp. 209-230.

9 - Locus in fabula, in «Trame di Letteratura Comparata» 2 (2001), pp. 163-170.

10 - Sages es que parle sagement: Il re e il giullare nella trufle del ms. Harley 2253 della British Library, in Divertimenti del desiderio. Dal giullare allo schermo («Antico Moderno», 5), Roma, Viella, 2001, pp. 55-71.

11 - La materia del racconto e le opzioni narrative: ricerche sulla tradizione delle Novas de papagai, in Il racconto nel medioevo romanzo. Atti del Convegno, Bologna, 23-24 Ottobre 2000 («Quaderni di Filologia Romanza», 15), Bologna, Patron, 2002, pp. 239-264.

12 - La scrittura prosodica dei canzonieri trobadorici: i vers ai companho di Guglielmo d’Aquitania, in Ritmologia. Atti del Convegno «Il ritmo del linguaggio. Poesia e traduzione». Università di Cassino. Dipartimento di Linguistica e Letterature Comparate, Cassino 22-24 Marzo 2001, a c. di F. Buffoni, Milano, Marcos y Marcos, 2002, pp. 177-194.

13 - L'edizione muratoriana delle Rime di Petrarca: un esempio «preistorico» di critica delle varianti d'autore, in L'Io lirico: Francesco Petrarca, «Critica del Testo» VI/1 (2003), pp. 9-29.

14 - Conto e racconto nei RVF, in L'esperienza poetica del tempo e il tempo della storia. Studi sull'opera di Francesco Petrarca, a c. di C. Chiummo e A. P. Fuksas, Cassino, Dipartimento di Linguistica e Letterature Comparate, 2003, pp. 37-52.

15 - Selezionismo e conjointure, in Dal Romanzo alle reti. Atti del Convegno «Soggetti e territori del romanzo» Università di Roma «La Sapienza». Facoltà di Scienze della Comunicazione, 23-24 maggio 2002, a c. di A. Abruzzese e I. Pezzini, Torino, Testo & Immagine, 2004, pp. 152-184.

16 - Ordine del testo e ordine del racconto nella tradizione manoscritta del Chevalier de la charrette (vv. 1-398), in «Segno e Testo», 3 (2005), pp. 343-389.

17 - La pragmatica del senhal trobadorico e la sémiotique des passions, in Sensi, Sensazioni, Sentimenti, «Critica del Testo» VIII/1 (2005), pp. 253-279.

18 - Itinerario e Territorio: l'articolazione geografica della queste cavalleresca, in Medioevo Romanzo e Orientale. Il Viaggio nelle Letterature Romanze e Orientali, a c. di G Carbonaro, M. Cassarino, E. Creazzo, G. Lalomia, Soveria Mannelli, Rubettino, 2006, pp. 385-411.

19 - Amor, honor e bonté: variazione lessicale ricorsiva nella tradizione del Chevalier au Lion di Chrétien de Troyes, in Parole e Temi del Romanzo Medievale, a c. di A. P. Fuksas, Roma, Viella, 2006, pp. 83-100.

20 - Toponomastica del Monferrato nella lirica trobadorica, in Dalla Provenza al Monferrato. Percorsi medievali di testi e musiche, a c. di S. M. Barillari, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2007, pp. 77-85.

21. - The Long Tail of Digital Shelves, in «Critica del Testo» 10/1 (2007), pp. 227-243.

22. - The Ecology of the Sword Bridge through the Manuscript Textual Tradition of the Chevalier de la Charrette, in «Compar(a)isons», 26, 2 (2007), pp. 155-180.

23. - The Embodied Novel. An Ecological Theory of Narrative Reference, in «Cognitive Philology» 1 (2008). Versione italiana: Il romanzo nel corpo. Una teoria ecologica della referenza narrativa, in Verso una Neuroestetica della Letteratura, a c. di Massimo Salgaro, Roma, Aracne, 2009, pp. 71-106.

24. - (in collaboration with K. Pata) Ecology of Embodied Narratives in the Age of Locative Media and Social Networks: a Design Experiment, in «Cognitive Philology» 2 (2009), n. 1-21.

25. - Characters, Society and Nature in the Chevalier de la Charrette (vv. 247-398), in «Critica del Testo» 12, 2-3 (2009), pp. 49-77. Versione italiana: Personaggi, società e natura nel Chevalier de la Charrette di Chrétien de Troyes (vv. 247-398), in Culture, livelli di cultura e ambienti nel Medioevo occidentale, a c. di F. Benozzo, G. Brunetti, P. Caraffi, A. Fassò, L. Formisano, G. Giannini e M. Mancini, Roma, Aracne, 2012, pp. 439-470.

26. - Piza o Friza? Variazione ricorsiva di un luogo comune geografico, in «Studj Romanzi» n. s., 5-6 (2009-2010), pp. 7-59.

27. - Embodied Abstraction and Emotional Resonance in Chrétien's Chevalier de la Charrette, in «Cognitive Philology», 4 (2011), pp. 1-14.

28. - Formato testuale e articolazione argomentativa delle versioni del Jaufre conservate nei canzonieri trobadorici L e N, in «Studi Mediolatini e Volgari» 57 (2011), pp. 131-142.

29. - Hierarchical Segmentation of Chretien's Chevalier au Lion in ms. Princeton, University Library, Garrett 125, in «Segno e Testo» 10 (2012), pp. 389-409.

30. - Ordine del testo e ordine del racconto nella tradizione manoscritta del Chevalier de la charrette (vv. 400-2023), in «Critica del Testo» 15, 2 (2012), pp.185-213.

31. - Le peigne de Guinièvre des vers à la prose, in Fictions de vérité dans les réécritures européennes des romans de Chrétien de Troyes, éd. par Annie Combes, Paris, Classiques Garnier, 2012, pp. 15-32.

32. - Embodied Semantics 150 Years After Broca: Context-Dependent Negation in Novelistic Storytelling, in «Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia», 4, 2 (2013), pp. 181-191.

33 - Giflét li fill Do, Taulat de Rougemont e la tradizione del romanzo medievale in versi, in Chrétien de Troyes et la tradition du roman arthurien en vers, éd. par A. Combes, P. Serra, R. Trachsler, M. Virdis, Paris, Classiques Garnier, 2013, pp. 51-91.

34. - Il valore del sapere. Il partimen trobadorico Guillem, prims iest en trobar a ma guiza (BdT 205,4) e le accezioni medievali romanze di un luogo comune della cultura occidentale, in Per Gabriella Studi in ricordo di Gabriella Braga, a c. di M. Palma e C. Vismara, Cassino 2013, t. II, p. 879-899.

35. - Medicina d'amore e amplessi paradossali nella tradizione polimorfica delle conte infantili, in «Pueden alzarse las gentiles palabras» per Emma Scoles, a c. di I. Ravasini e I. Tomassetti, Roma, Bagatto Libri, 2013, pp. 203-212. 

36. - Il reclam del Bon Guiren e la scelta avventurosa di Jaufre Rudel, in «Studj Romanzi» n. s., 9 (2013), pp. 21-51.

37. - Prosopopea, allegoria e forze tematiche nei romanzi di Chrétien de Troyes, in «Rhesis. International Journal of Linguistics, Philology, and Literature», 4, 2 (2013), pp. 147-174.

38. - La cobla tensonada e la “dama del torto” di Peire Rogier, in Dai pochi ai molti. Studi in onore di Roberto Antonelli, a c. di P. Canettieri e A. Punzi, Roma, Viella, 2014, pp. 843-854.

39. - Causalità inversa e sincronicità nei romanzi di Chrétien de Troyes (Charrette, Lion, Graal), in Forme del tempo e del cronotopo nelle letterature romanze e orientali. Atti del X convegno della Società italiana di Filologia Romanza e dell'VIII colloquio internazionale Medioevo romanzo e orientale (Roma, 25-29 settembre 2012), a c. di G. Lalomia, A. Pioletti, A. Punzi, F. Rizzo Nervo, Soveria Mannelli, Rubettino, 2014, pp. 211-245.

40. Etimologia e origine della lingua poetica nelle considerazioni di L. A. Muratori sulle Rime di Petrarca, in «Versants», 61, 2 (2014), pp. 29-41.

41. The Divisio operis of Chrétien’s Romances and the Paratextual System of the Guiot Manuscript (Paris, BNF, fr. 794), in «Segno e Testo» 12 (2014), pp. 309-322.

42. Ire, Peor and their Somatic Correlates in Chrétien’s Chevalier de la Charrette, in Arthurian Emotions, ed. by F. Brandsma, C. Larrington, C. Saunders, Woodbridge, D. S. Brewer, 2015, pp. 67-85.

43. Hierarchical segmentation of Chrétien's Chevalier au Lion in ms. Montpellier, Bibliothèque Interuniversitaire, Section Médecine, H 252 (ff. 1r-12v), in Nel segno del testo. Edizioni, materiali e studi per Oronzo Pecere, a c. Di L. del Corso, F. de Vivo, A. Stramaglia, Firenze, Gonnelli, 2015 (Papyrologica Fiorentina, XLIV), pp. 307-316.

44. Meraviglia, paura e dialogia didascalica nei romanzi di Chrétien de Troyes, in Letteratura, alterità, dialogicità. Studi in onore di Antonio Pioletti, a c. di Eliana Creazzo, Gaetano Lalomia, Andrea Manganaro , Soveria Mannelli, Rubettino, 2016 [«Le Forme e la Storia», 8, 1 (2015)], v. 1, pp. 399-415.

45. Variazione e interpretazione nella tradizione manoscritta del Chevalier au lion di Chrétien de Troyes (vv. 1343-1513), in «Par estude ou par acoustumance». Saggi offerti a Marco Piccat per il suo 65° compleanno, a c. di Laura Ramello, Alex Borio e Elisabetta Nicola, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2016, pp. 275-297.

46. (in collaboration with G. Paradisi) The Joy of Love in Béroul’s Tristan and Chrétien’s Chevalier de la Charrette, in «Journal of the International Arthurian Society», 4, 1 (2016), pp. 81-91.

47. Lezioni singolari e critica del testo nella tradizione manoscritta del Chevalier de la Charrette di Chrétien de Troyes, in «Medioevo Romanzo», 40, 2 (2016), pp. 249-266.

48. (in collaborazione con P. Canettieri) Le donne degli stilnovisti e la lirica trobadorica in Italia, in Nature et définition de la source, a c. di M. Maulu, Neuville sur Saône, Chemins de Tr@verse, 2016, pp. 55-66.

49. Dialogo e glossa autoriale nel Chevalier de la Charrette, in Amb. Dialoghi e scritti per Anna Maria Babbi, a c. di G. Borriero, R. Capelli, C. Concina, M. Salgaro, T. Zanon, Verona, Fiorini, 2016, pp. 133-144.

50. Il sistema delle emozioni nei romanzi di Chrétien de Troyes (Erec et Enide, Cligès, Chevalier de la Charrette, Chevalier au Lion), in «Critica del testo» 19/3 (2016), pp. 121-152.

51. Il cronotopo amoroso tra invenzione e modello, in Jaqueline Risset. ”Une certaine joie”. Percorsi di scrittura dal Trecento al Novecento, a c. di M. Galletti, Roma, Romatre Press, 2017, pp. 103-111.

52. Le lezioni singolari nella tradizione manoscritta di Chrétien de Troyes e il romanzo in versi del XIII secolo, in «Studi Mediolatini e Volgari» 63 (2017), pp. 143-165. 

53. La vérité du roman et l’authenticité du sentiment amoureux d’après le prologue du Chevalier au Lion de Chrétien de Troyes, in Entre le cœur et le diaphragme. (D)écrire les émotions dans la littérature narrative et scientifique du Moyen Âge, éd. C. Baker, M. Cavagna et G. Clessé, Louvain-la-Neuve, Pubblications de l'Institut d'Etudes Médiévales, 2018, pp. 118-131.

54. Textual Variation and the Description of Affective States in the Manuscript Tradition of Chrétien's Romances, in «Medioevo Romanzo» 43, 1 (2019), pp. 96-140.

Recensioni e schede

Nessun commento

Pubblicato alle ore 18:07 del giorno 04/11/2010

1 - Lucia Lazzerini, Un hapax di Peire Vidal (XV 36): «danca», «Echi di memoria. Scritti di varia filologia, critica e linguistica in ricordo di Giorgio Chiarini», Firenze 1998, pp. 61-74, in «Critica del testo» II/3 (1999), p. 1138.

2 - Mario Mancini, «Sevals pantaisan». Sogni e visioni in Flamenca, «Filologia Romanza e Cultura Medievale. Studi in onore di Elio Melli», Alessandria 1988, pp. 451-469, in «Critica del testo» II/3 (1999), pp. 1146-1147.

3 - Daniele Barca, Conservazione e degenerazione dei canoni lirici della canso e della fin’amor in alcune novas provenzali, «Filologia Romanza e Cultura Medievale. Studi in onore di Elio Melli», Alessandria 1988, pp. 1147-1149, in «Critica del testo» II/3 (1999), pp. 1147-1149.

4 - Andrea Fassò, La cortesia di Dante, «Filologia Romanza e Cultura Medievale. Studi in onore di Elio Melli», Alessandria 1988, pp. 1196-1197, in «Critica del testo» II/3 (1999), pp. 1196-1197.

5 - G. Brugnoli, Piso-pisello, «Studi Mediolatini e Volgari» 43 (1997), pp. 29-33, in «Critica del testo» III/3 (2000), pp. 1131-1133.

6 - M. C. Gérard-Zai, La forme dialogique dans Les Novas de Papagay occitanes, «Il genere ‘tenzone’ nelle letterature romanze delle origini», a cura di M. Pedroni e A. Stuble, Ravenna, Longo Editore, 1999, pp. 329-339, in «Critica del testo» III/3 (2000), pp. 1155-1157.

7 - M. G. Capusso, La novella allegorica di Peire Guilhem, «Studi Mediolatini e volgari» XLIII (1997), pp. 35-130, in «Critica del testo» III/3 (2000), pp. 1157-1158.

8 - Raimon Vidal, Il Castiagilos e i testi lirici, a cura di G. Tavani, Milano-Trento, Luni, 1999, in «Critica del testo» III/3 (2000), pp. 1158-1159.

9 - S. De Laude, Artù re dei morti e Andrea Cappellano, «Paragone. Letteratura» III s.; LI (2000), pp. 102-116, in «Critica del testo» V/3 (2002), pp. 793-794.

10 - F. Benozzo, La dea celtica dei trovatori, «le letterature romanze del medioevo: testi, storia, intersezioni» Atti del V convegno internazionale della Società Italiana di Filologia Romanza (Roma 23-25 ottobre 1997, a c. di A. Pioletti, Catanzaro, Rubbettino, 2000, pp. 269-280, in «Critica del testo» V/3 (2002), p. 809.

11 - A. Fassò, La diffrazione e le fate (Guglielmo IX Ben vuelh que sapchon li pluzor), «le letterature romanze del medioevo: testi, storia, intersezioni» Atti del V convegno internazionale della Società Italiana di Filologia Romanza (Roma 23-25 ottobre 1997, a c. di A. Pioletti, Catanzaro, Rubbettino, 2000, pp. 239-268, in «Critica del testo» V/3 (2002), pp. 811-812.

12 - A. Fassò, «Donare» e «Domneare»? La generosità di Guglielmo IX, Studi in Onore di Bruno Panvini promossi da M. Pagano, A. Pioletti, F. Salmeri, M. Spampinato, a c. di G. Lalomia, «Syculorum Gymnasium. Rassegna della Facoltà» di Lettere e Filosofia dell'Università di Catania», n. s., LIII (2000), pp 207-214, , in «Critica del testo» V/3 (2002), pp. 812-813.

13 - M. Virdis, Opacità e trasparenza nella Rose di Jean Renart, «Il segreto. Atti del convegno di studi» (Cagliari, 1-4 aprile 1999), a c. di U. Floris e M. Virdis, roma, Bulzoni, 2000, pp. 177-195, in «Critica del testo» V/3 (2002), pp. 837-838.

14 - M. L. Meneghetti, Uc e gli altri. Sulla paternità delle biografie trobadoriche, «Il racconto nel medioevo romanzo. Atti del Convegno». Bologna 23-24 ottobre 2000. Con altri contributi di filologia romanza («Quaderni di Filologia Romanza» 15, 2001), pp. 147-162, in «Critica del testo» VII/3 (2004), p. 1295. 

15 - C. F. Clamote Carreto, Contez vous qui savez de nombre. Imaginaire marchand et économie du récit au Moyen Âge, Paris, Champion, 2014, in «Medioevo Romanzo», 40, 1 (2016), pp. 215-217.

16 - A. Barbieri, Angeli sterminatori. Paradigmi della violenza in Chrétien de Troyes e nella letteratura cavalleresca in lingua d'oïl, Padova, Esedra, 2017, in «Medioevo Romanzo», 42, 1 (2018), pp. 215-217.

 

Conferenze e presentazioni

Nessun commento

Pubblicato alle ore 08:26 del giorno 24/04/2019

1 - «Elementi di calcolo proverbiale», seminario nell’ambito del ciclo di «Lezioni sul testo» svoltosi presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università di Roma «La Sapienza» nel corso dell’Anno Accademico 1998-1999 (27-4-1999).

2 - «Il corpo di Blacatz e i quattro angoli della cristianità», relazione nell’ambito del convegno sui trovatori presso l’Università di Bologna, 18 Ottobre 1999.

3 - «Per un’edizione critica delle Novas del Papagai», seminario nell’ambito del ciclo di «Lezioni sul testo» svoltosi presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università di Roma «La Sapienza» nel corso dell’Anno Accademico 1999-2000 (18-1-2000).

4 - «La materia del racconto e le opzioni narrative: ricerche sulla tradizione delle Novas de papagai», relazione nell’ambito del convegno su «Il racconto nel medioevo romanzo» presso l’Università di Bologna, 23-24 Ottobre 2000.

5 - «Prosodia e ritmo nella scrittura poetica dei canzonieri trobadorici», relazione nell’ambito del convegno su «Il ritmo del linguaggio. Poesia e traduzione» presso l’Università di Cassino, 23 Marzo 2001.

6 - «Romanzo, tradizione e modelli connessionistici», relazione nell’ambito del convegno su «Soggetti e territori del romanzo», in occasione della pubblicazione dell’opera Il romanzo, Einaudi Editore, a c. di Franco Moretti: I. La cultura del romanzo; II. Le forme, Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Roma «La Sapienza», 24 Maggio 2002.

7 - «Il valore del sapere», seminario del Circolo Filologico Padovano, 12-3-2003.

8 - «La tradizione polimorfica delle conte infantili», relazione nell’ambito del convegno su «L'Albero dei canti. Forme, generi, testi e contesti del canto popolare», Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda, Rocca Grimalda, 20 Settembre 2003.

9 - «Itineraria medievali e itinerari testuali», relazione nell’ambito del convegno su «Il viaggio nelle letterature romanze e orientali», Università degli Studi di Catania, 27 Settembre 2003.

10 - «L'edizione muratoriana delle Rime di Petrarca: un esempio «preistorico» di critica delle varianti d'autore», relazione nell’ambito del convegno su «L’Io lirico: Francesco Petrarca. Radiografia dei Rerum vulgarium fragmenta», Università di Roma «La Sapienza» - Dipartimento di Studi Romanzi, 22-24 maggio 2003.

11 - «La toponomastica del Monferrato nella lirica trobadorica», relazione nell’ambito del convegno su «Dalla Provenza al Monferrato. Percorsi medievali di testi e musiche», Casa di Carità Arti e Mestieri - Ente di Formazione professionale Università di Genova - Dipartimento di Italianistica, Romanistica, Arti e Spettacolo, Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda, Rocca Grimalda-Ovada, 26-27 Giugno 2004.

12 - «Architetture cosmiche e architetture narrative», conferenza tenuta nell’ambito del ciclo di «Lezioni all’Opera» intitolato «Le Armonie del Cosmo», Roma, Teatro dell'Opera, 20 marzo 2006.

13 - «Textual Perception and Narrative Action», workshop on «Theory of the Novel for the 21th century» («Description/Narrative» panel), Stanford University’s Center for the Study of the Novel, April 20-21 2007.

14 - «Embodiment of Stories in Hybrid Environments: Narrative Art in the Age of Social Networking and Locative Media», KERG, Tallinna Ülikool, November 19 2007.

15 - «Ecologia del Romanzo e Filologia dell’Indizio», workshop su «La lettura della mente: la letteratura fra neuroestetica e pensiero ecologico», Università di Verona (Dipartimento di Germanistica e Slavistica) - Biblioteca Civica, 23 Novembre 2007.

16 - «La Ecología de la novela», Curso de Posgrado, Facultad de Fílosofia y Umanidades de la Universidad National de Cordoba (Argentina), 20h 1-4 setiembre 2008.

17 - «Narrative Encoding of Activity Patterns in New Media», workshop su «e-learning is here: where are you?», Estonian Information Technology College conference centre, 3 Aprile 2008, Tallinn, Estonia.

18 - Erasmus Professor of a co-teached Master Course on the «Ecology of Narratives», Interactive Media and Knowledge Environments, Institute of Informatics of Tallinna Ulikool (Estonia), January 29-30, 2009.

19 - «Traduzione, tradizione e processi di canonizzazione a 'coda lunga': le letterature romanze medievali nei social networks letterari», workshop on «Traduzione e innovazione dei sistemi e dei canoni letterari, Ischia 19-21 settembre 2009 - Gaeta 1 ottobre 2009.

20 - «Modelli culturali e ambienti naturali nel romanzo francese medievale in versi: Lancillotto e la carretta nel Chevalier de la Charrette di Chrétien de Troyes (vv. 301-399)» al convegno SIFR su «Culture, livelli di cultura e ambienti nel Medioevo occidentale», Bologna, 5 - 8 ottobre 2009.

21 - «Des vers à la prose : le peigne de Guenièvre» al convegno su «Fictions de vérité dans les réécritures européennes des romans de Chrétien de Troyes», Rome, Academia Belgica, 28-30 avril 2010.

22 - «Forma e materia narrativa nella tradizione antologica del Jaufre», intervento alla Giornata di Studio della Sezione Italiana della Société Internationale Arthurienne intitolata: «Materia arturiana: varietà di presenze nelle forme non romanzesche», Università di Pisa Facoltà di Lettere - Dipartimento di Lingue e Letterature romanze, con la collaborazione della Biblioteca Universitaria di Pisa, 21-22 ottobre 2010;

23 - «Hierarchical Segmentation of Chrétien’s Chevalier au Lion in MS Princeton UL, Garrett 125», XXIIIrd Triennial Congress of the International Arthurian Society, University of Bristol, Centre for Medieval Studies, July 25 2011.


24 - Partecipazione alla Round Table on «How to study Arthurian Emotions?», XXIIIrd Triennial Congress of the International Arthurian Society, University of Bristol, Centre for Medieval Studies, July 28 2011. 

25 - «Giflét li fill Do, Taulat de Rougemont e la tradizione del romanzo medievale in versi», Colloque International «Récrire Chrétien de Troyes: principes, indices», Universita di Cagliari, 6-8 octobre 2011;

26 - Partecipazione alla tavola rotonda su «Cosa è rimasto oggi, nella clinica neurologica e nei modelli del linguaggio e della mente, delle idee di Broca», Convegno di studi intitolato «Riflessioni storico-epistemologiche e ricerche clinico-sperimentali in occasione dei 150 anni dalla localizzazione del linguaggio articolato da parte di Pierre Paul Broca», Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", Facoltà di Lettere e Filosofia, 13 Dicembre 2011.

27 - «Ecologia del cronotopo nel romanzo medievale in versi», «Forme del tempo e del cronotopo nelle letterature romanze e orientali - X Convegno della Società Italiana di Filologia Romanza (S.I.F.R.) / VIII Colloquio Internazionale «Medioevo Romanzo e Orientale», Roma, La Sapienza, 25-29 settembre 2012.

28 - «Prosopopea, allegoria e forze tematiche nei romanzi di Chrétien de Troyes», «Forme di conoscenza, strategie e procedimenti allegorici nei testi letterari». Cagliari, Facoltà di Studi Umanistici, 26-28 settembre 2013.

27 - «Inspiring Experiments on Literature and Empathy II», «L’emozione ha voce - Learning from literature. An Italian-German Conference», Villa Vigoni, January 22 2013.

28 - Erasmus Professor of a co-teached Master Course on «Le prologue des Lais de Marie de France», Université Catholique de Louvain, Apr 17, 2013.

29 - «Prosopopea, allegoria e forze tematiche nei romanzi di Chrétien de Troyes», «Forme di conoscenza, strategie e procedimenti allegorici nei testi letterari». Cagliari, Facoltà di Studi Umanistici, 26-28 settembre 2013.

29 - (con Gioia Paradisi) «La joie amoureuse dans le Tristan de Béroul et le Chevalier de la Charrette de Chrétien de Troyes», XXIV Congress of the International Arthurian Society, Bucarest, thematic Section on Positive Arthurian Emotions july 26 2014.

30 - «L'ecologia del romanzo medievale», conferenza presso la Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Catania a Ragusa. 10 dicembre 2014.

31 - «Il cronotopo amoroso tra invenzione e modello», intervento al convegno di studi su «Jacqueline Risset, “Une certaine joie”. Percorsi di scrittura dal Trecento al Novecento». Convegno internazionale, Università Roma Tre (Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo; Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere; Centro Studi italo-francesi-Biblioteca “Guillaume Apollinaire”) in collaborazione con l’Institut Français-Italia, l’Université franco-italienne e l’Archivio Risset-Todini, Roma, 22-24 ottobre 2015.

32 - «Lezioni singolari e critica testuale nella tradizione manoscritta di Chrétien de Troyes», Circolo Filologico Padovano, 13 maggio 2015. 

33 - «Graph Theory, Characters and Emotions in Chrétien's Chevalier de la Charrette», Seminario dottorale Sul ruolo dell'informatica nell'edizione e nell'attribuzione dei testi, Università degli Studi di Roma Tre, 9 giugno 2015. 

34 - «Le lezioni singolari nella tradizione manoscritta di Chrétien de Troyes e il romanzo in versi del XIII secolo», «Tradizione e circolazione dei testi di materia arturiana in Europa». Giornata di studio della Sezione Italiana della
Société Internationale Arthurienne. Università di Pisa – Sezione italiana della SIA Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica Palazzo Matteucci, Piazza Torricelli, 3 - Aula Magna 11-12 febbraio 2016.

35 - Erasmus Professor of a co-teached Master Course on «La poétique de Jaqueline Risset et l’amour de loin»; «le paratexte des manuscrits médiévales et la divisio operis des romans de Chrétien’s de Troyes»; «L’edizione muratoriana delle Rime di Petrarca», Masaryk University, Brno, Department of Romance Languages and Literatures, May 10-12, 2016.

36 - «The Description of Emotions in the Romances of Chrétien de Troyes and Gender Stereotypes», XXVIII Congresso Internazionale di Linguistica e Filologia Romanza, La Sapienza, Università degli Roma, 19 luglio 2016.

37 - «Variazione e critica testuale nella tradizione manoscritta dei romanzi di Chrétien de Troyes», Seminario Dottorale dell’Università degli Studi di Verona, 4 novembre 2016.

38 - Erasmus Professor of a co-teached Master Course on «The Medieval Romance from Verse to Prose», Université Catholique de Louvain, Dec 6-7, 2016.

39 - «La vérité du roman et l’authenticité du sentiment amoureux d’après le prologue du Chevalier au Lion de Chrétien de Troyes», Colloque intitulé «Entre le cœur et le diaphragme. (D)écrire les émotions dans la littérature narrative et scientifique du Moyen Âge», Université Catholique de Louvain, le 8 décembre 2016.

40 - «Amor et crieme dans Cligès de Chrétien de Troyes, le recueil de sentences de Publilius Sirus et une épitre ad Lucilium», Colloque de la Société de Langues et Littératures Médiévales d’Oc et d’Oïl (SLLMOO) sur Les émotions au Moyen Âge : un objet littéraire», Université de Rouen, le 13 janvier 2017.

41 - «All the Truth on Emotions and how to Find them in the Romances of Chrétien de Troyes(and Elsewhere)», Lincei per la Scuola - Per una didattica della letteratura europea, Accademia Nazionale dei Lincei, 6 febbraio 2017.

42 - «I tre livelli del diritto (consuetudinario, feudale e amoroso) nel Chevalier de la Charrette e il realismo del romanzo medievale in versi», Seminario di Studi sul Romanzo Arturiano, Università di Cagliari, 4 maggio 2017. 

43 - «The Feeling of What Happened: Textual Variation and the Description of Affective States in the Manuscript Tradition of Chrétien’s Romances», XXV. Congress of the International Arthurian Society, Würzburg, july 27, 2017.

44 - «Letteratura contemporanea, cinema hollywoodiano e romanzo medievale in versi», Lincei per la Scuola, Accademia dei Lincei, 4 dicembre 2018.

45 - «La degenerazione identitaria delle Folie Tristan e altri casi di schizofrenia testuale», seminario su Identità di testo del Dottorato su Digital Humanities for Medieval Studies (D.Hu.M.S.), Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute nell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, in collaborazione con la Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino (S.I.S.M.E.L.), 24 aprile 2018.

46 - «Generi letterari e tradizione degenerativa», Corso Permanente “Costruire l’Europa. Letterature e Alterità, lo Straniero e l’Altrove”, Università degli Studi di Urbino, July 17 2018.

47 - «Novels as Travel Guides», Series of three lectures at the Summer School of the International Program in World Cultural Heritage Studies, August 13-27, Fordham University, Fordham Campus at the Lincoln Center, 2018.

48 - «There is no spoon: Taskscapes e Affordances nel romanzo medievale in versi», Visioni della natura in Dante e nella letteratura medievale, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Dipartimento di Studi letterari, filosofici e di storia dell'arte, 15 marzo 2019.


img

ARCHIVIO

img

E-LEARNING