giovedì 29 giugno 2017
ricerca

 
EMAIL
foto
0776/299.3911
giu
29
cal

DIPARTIMENTO DI

PROFESSORE ASSOCIATO  

Settore scientifico disciplinare: SECS - P/03

ANNALISA

CASTELLI

Chiusura del corso

Nessun commento

Pubblicato alle ore 16:06 del giorno 10/02/2015

L'ultimo anno di insegnamento per questa materia è stato l'A.A. 2013-14

Modalità d'esame

Nessun commento

Pubblicato alle ore 00:00 del giorno 05/06/2014

Per gli studenti non frequentanti l'esame consiste in un colloquio orale sull'intero programma pubblicato sul sito. I materiali (esclusi i libri) sono scaricabili cliccando sul link corrispondente.

Per gli studenti frequentanti le modalità d'esame ed il relativo programma, materiali inclusi, verranno concordati con il docente al termine delle lezioni.

Programma

Nessun commento

Pubblicato alle ore 12:09 del giorno 04/04/2014

Anno accademico 2013-14

Parte 1: Prof. Valentino Parisi (II trimestre)

Parte 2: Dott.ssa Annalisa Castelli (III trimestre)

 

Il corso ha struttura modulare ed è diviso in due parti.

La prima parte approfondisce i principi economici che dovrebbero governare il disegno complessivo del sistema tributario in un’economia di mercato. In particolare sono analizzate le caratteristiche di incidenza delle imposte, gli effetti delle imposte sull’efficienza economica, sulla distribuzione del reddito. Questi temi sono discussi con specifico riferimento al sistema tributario italiano e alle riforme introdotte negli anni più recenti nei principali paesi OCSE.

La seconda parte è dedicata allo studio dell’articolazione territoriale del settore pubblico in considerazione del fatto che, ad oggi, molti dei servizi pubblici sono prestati alla cittadinanza a livello “locale” anziché centrale. In particolare vengono approfondite le motivazioni teoriche alla base della scelta di uno Stato di dotarsi di una struttura federale, i possibili diversi livelli di governo territoriale nonché le relative modalità di finanziamento di un tale modello. L’analisi del caso italiano viene inserita nel contesto europeo e tiene conto delle recenti riforme legislative. E’ infine previsto l’approfondimento di questioni specifiche mediante la presentazione di casi di studio.

Parte 1 - dott. Valentino Parisi (II trimestre)

1. Il sistema tributario italiano e nei paesi OCSE: alcune tendenze recenti.

2. Incidenza e traslazione delle imposte.

3. Imposte ed efficienza economica. Il trade-off equità efficienza.

4. Tassazione ottimale del reddito, dei beni.

5. La tassazione del capitale.

6. La tassazione delle società. Effetti sulle scelte di investimento e di finanziamento delle imprese.

7. Il dibattito in Europa sulla tassazione societaria e le prospettive di riforma.

Testi consigliati

Joseph Stiglitz, Economia del settore pubblico (Vol. 1). Fondamenti teorici. Capitoli 9, 10, 11, 12, 13. Hoepli, ultima edizione.

Paolo Panteghini, La tassazione delle società, Il Mulino, ultima edizione.

Parte 2: dott.ssa Annalisa Castelli (III trimestre)

1. Teoria del governo multilivello

2. Finanziamento dei livelli inferiori di governo

3. Incidenza delle imposte a livello locale.

4. Il federalismo fiscale in Italia.

5. Il federalismo fiscale all’estero.

6. Federalismo, sussidiarietà e politiche sociali. Casi di studio

Testi consigliati

P. Liberati – “Il federalismo Fiscale” – cap. 1, 2, 3 (solo paragrafo 3.1).

G. Brosio – “Economia pubblica moderna” – cap. 10, par. 10 (da p. 342 a p. 349).

Il federalismo fiscale verso l'alto - note a cura di P. Bosi.

La legge n.42/2009 ed i decreti applicativi. Dispensa a cura di P. Bosi.

Rapporto ISAE, Finanza Pubblica e Istituzioni, giugno 2009, cap. 2, 7.


img

ARCHIVIO

img

E-LEARNING