sabato 24 febbraio 2018
ricerca

 
EMAIL
no foto
0776/299.4601
feb
24
cal

DIPARTIMENTO DI Economia e Giurisprudenza

PROFESSORE ASSOCIATO  

Settore scientifico disciplinare: Ius 18

FARA

NASTI

Curriculum (sintesi), linee di ricerca, attività didattica e accademica

Nessun commento

Pubblicato alle ore 08:25 del giorno 31/10/2010

Fara Nasti (Napoli 1968) è Professore Associato di Diritto romano (settore Ius-18) presso lil Dipartimento di Economia e Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale.

Dal 30 ottobre 2014 è abilitata alla prima fascia di docenza

I suoi interessi scientifici sono stati prevalentemente rivolti, in questi anni, allo studio dell’attività normativa imperiale, della giurisprudenza romana, delle istituzioni amministrative centrali e periferiche, dei documenti epigrafici e papiracei.

 Su questi temi, oltre a prendere parte in qualità di relatore a convegni e incontri di studio, ha prodotto numerose pubblicazioni scientifiche (v. Pubblicazioni).

 

Progetti e attività di ricerca

- È componente del Senior Staff /Advisory Board del progetto ERC Advanced grant 2014 (PI A. Schiavone) Scriptores iuris Romani, Host Institution Università di Roma 'La Sapienza'.

- Collabora al progetto ERC Advanced Grant 2013 (PI D. Mantovani) Redhis

- È tra i beneficiari nell'ambito della procedura FFABR 2017

- È stata Responsabile scientifico di una Unità di Ricerca nel Progetto PRIN 2009: Le opere dei giuristi romani di tradizione diretta (II-VI secolo d.C.): collezione commentata (coordinatore nazionale prof. D. Mantovani, Univ. Pavia).

 - Nel 2001, per il progetto di ricerca ‘Diritto e papiri’ ha ottenuto un finanziamento dall’Univ. di Cassino nell’ambito del ‘Progetto giovani ricercatori’. 

- Ha partecipato, nel 2000, al progetto europeo Raphael (Italia, Finlandia, Germania)

Oltre alle ricerche individuali (per le quali si rinvia all’elenco delle pubblicazioni), F.N. preso parte a numerosi progetti di ricerca (CNR, PRIN) organizzati dalle cattedre di Storia del diritto romano (II) dell’Univ. ‘Federico II’ di Napoli, di Storia romana (Università L’orientale di Napoli) e coordinati dai prof. T. Spagnuolo Vigorita, G. Camodeca, E. Lo Cascio (ad es. ‘Tabulae Pompeianae Sulpiciorum’; ‘Edizione del patrimonio epigrafico flegreo; ‘ll Monumenthum Ephesenum’; ‘Documenti della prassi giuridica romana nelle tavole cerate della Campania’ etc.)

- dal 1992-93 al 2011: ha collaborato alle attività didattiche e di ricerca delle cattedre di Storia del Diritto romano (prof. T. Spagnuolo Vigorita) e di Epigrafia giuridica (fino al 1995) (prof. G. Camodeca) presso il Dipartimento di Diritto romano e Storia della scienza romanistica della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli.

- dal 2005: ha preso parte al progetto di ricerca internazionale Scriptores iuris romani diretto da A. Schiavone, interessandosi sia alla sezione Prosopografia dei giuristi (coordinamento di G. Camodeca), sia anche alla produzione scientifica di alcuni giuristi (M.Cn. Licinnius Rufinus; Giuristi arcaici, i cui volumi sono di prossima pubblicazione)

- dal 1994: ha collaborato alle attività Della cattedra di Storia romana (prof. G. Camodeca) presso il Dipartimento di studi del mondo classico e del Mediterraneo antico dell’Università Orientale di Napoli.

- 1993-2000: ha fatto parte della équipe, diretta da G. Camodeca ed H. Solin (Univ. Helsinki), costituita per la pubblicazione di un Catalogo delle iscrizioni del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il cui primo volume è stato pubblicato nel 2000 (v. elenco delle pubblicazioni)

 

Attività didattica

- dall’a.a. 2009-10 ad oggi (a.a. 2017-2018):

affidamento e poi titolarità dell’insegnamento di Istituzioni di diritto romano (LMG/01), 10 CFU

- dall’a.a. 2009-10 ad oggi (a.a. 2017-2018):

affidamento e poi titolarità dell’insegnamento di Storia delle istituzioni giuridiche e politiche del mondo romano (L/14), 6 CFU

- a.a. 2008-2009; e dal 2011/2012 al 2017/2018:

affidamento e poi titolarità dell’insegnamento di Diritto romano (LMG/01), 10 CFU

- dall’a.a. 2001 all’a.a. 2009; dal 2013-2014 al 2014/2015; dal 2017-18:

affidamento dell’insegnamento di Storia del diritto romano (LMG/01) prima 4 poi 8 , poi 6 CFU

- a.a. 2009-2010:

affidamento dell’insegnamento di Storia del diritto e del pensiero giuridico romano (LMG/01) 8 CFU

 

Ulteriore attività scientifica e didattica

Dottorato. Lezioni di dottorato

- Dal 2002 è componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca ‘Formazione del diritto europeo’ dell’Università di Cassino;

- dal 2012 ad oggi (2017) è componente del Collegio dei docenti del Dottorato in Scienze economiche, giuridiche e comportamentali.

- È membro del Collegio dei docenti del centro di studi romanistici V. Arangio-Ruiz (Università degli Studi di Napoli Federico II)

Ha svolto, nel corso degli ultimi anni, lezioni di dottorato presso il Dipartimento di diritto romano e storia della scienza romanistica Francesco De Martino (Univ. di Napoli Federico II); presso il Dipartimento di diritto romano (Univ. di Pavia); presso il Centro interdipartimentale di studi romanistici V. Arangio-Ruiz (Univ. di Napoli Federico II); presso il Dipartimento di Scienze dell’Antichità, Università Aldo Moro di Bari (coord. Prof. M. Silvestrini); presso l'Università degli studi di Napoli Parthenope (2016).

2001 (sett.-ott.): ha tenuto un Corso propedeutico alle materie storico-giuridiche, per complessive 40 ore, presso l'Università degli Studi di Lecce.

  

2016, 4 nov. Componente della commissione di valutazione finale per il dottorato di ricerca in Diritto romano, Teoria degli ordinamenti e diritto privato del mercato XXVIII ciclo. 

2005, 3 feb. Componente commissione di valutazione finale di dottorato ricerca in Fondamenti del Diritto Europeo, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II

 

Referee per VQR 2006-11 e 2011-14;

Referee per riviste, monografie e atti convegni

 

- 2016 ERASMUS Teaching Assignment mobility (TA) - University of Münster (8 ore)

 

Attività accademiche

- 2015 (per il triennio 2015-17) Responsabile della Sezione Giuridica del Dipartimento di Economia e Giurisprudenza

- 2014 Componente del Gruppo di Riesame del CdL Magistrale in Giurisprudenza

- 2013 -2016 Componente del consiglio scientifico del centro interuniversitario H2CU

- 2013 Componente del Gruppo di Riesame dei CdL Magistrale in Giurisprudenza e Operatore giuridico per le organizzazioni complesse.

- 2013 Componente del gruppo AQ (autovalutazione, assicurazione della qualità) del CdL in Operatore giuridico per le organizzazioni complesse.

- da marzo 2012: Componente della Commissione per la didattica (LMG/01)

- marzo - luglio 2012: Componente della Commissione preposta all’allocazione e utilizzazione dei spazi nel Dipartimento (Economia e Giurisprudenza)

- da luglio 2012: Componente della Commissione per la didattica (L-14)

- 2010 (giugno) - 2011: Componente della Commissione di Ateneo per la valutazione delle carriere degli studenti.

- 2008 (novembre) – 2012 (marzo): Componente della Commissione Paritetica (Facoltà di Giurisprudenza)

- 2006 – 2012; dal 2013 - Rappresentante della Facoltà di Giurisprudenza presso il CSB (Centri di Servizio Bibliotecario) dell’area economico-giuridica dell’Università di Cassino

- 2006 (maggio) – 2007 (dicembre): Rappresentante della Facoltà di Giurisprudenza presso il CUOri (Centro Universitario per l’Orientamento) dell’Università di Cassino.

- 2001-2003: membro dello staff editoriale del giornale di Ateneo ‘Tabloid’, quale rappresentante della Facoltà di Giurisprudenza.

- 2001: delegato della Facoltà di Giurisprudenza come membro della Commissione Elettorale Centrale per le diverse tornate elettorali preordinate dal Senato Accademico (Ateneo di Cassino).

  

Partecipazione a convegni e seminari.

Relazioni a convegni, seminari, incontri di studio, lezioni (dal 2004):

2017, 15-16 dicembre, Paris, Panthéon Sorbonne, Pensiero giuridico romano e tradizione europea nei Prinzipien di Fritz Schulz, in Pensée juridique occidentale et juristes romains: archéologie d'un héritage, colloq. org. par proj. ERC (PI A. Schiavone) et Inst. sciences juridique et philosophiques Sorbonne

2017, Sihda Bologna-Ravenna, Nuovi ritrovamenti e prassi giuridica provinciale: riedizione e commento delle tabulae ceratae di Londinium

- 2017 Lezione dal titolo Law of Succession through Epigraphic and Papyri Evidences of the Roman Empire in International Summer School, org. Centro Arangio-Ruiz (Napoli 18-23.9.2017)

-2017, marzo, Univ. degli studi di Firenze, cattedra di St. Romana (prof. Cecconi) Il ruolo del giurista a Roma

- 2017, aprile, Lezione nell'ambito delle attività del progetto ERC StG Platinum (PI MC Scappaticcio): La legislazione di Augusto sul matrimonio. Frammenti latini della lex Aelia Sentia su papiro

2017, maggio, Temi e problemi dell'Enchiridion di Pomponio, Roma La Sapienza (nell'ambito del progetto SIR)

2016, 14-15 ottobre, Pensiero greco e giuristo romani: il caso di Pomponio; convegno internaz. SIR

2016, 5-7 maggio, Münster: Senatusconsulta e provvedimenti senatori nella Historia Augusta, in Darstellung und Gebrauch der Senatus consulta in den literarischen Quellen der kaiserlichen Zeit.

2016, 18-22.IV, Pavia: partecipazione come relatore al workshop 'Papiri giurisprudenziali greci e latini' del Progetto europeo ERC, Redhis, PI prof. D. Mantovani.

2015 (16.12), 'Il Papiniano perduto', Convegno Internazionale, Napoli, Dipartimento di Diritto romano e storia della scienza romanistica 'Francesco De Martino'.

2013 (2 agosto) (Warsaw), The new complete edition of Papyrus Hauniensis: trasmission and use, 27th International Congress of Papyrology

2013 -2012 – Incontri PRIN (Pavia, Bari)

2013 (3 maggio) Napoli: intervento nella Giornata di studio dedicata alla memoria di T. Spagnuolo Vigorita

2011 (3 giugno) (Nancy) Sull’uso delle fonti giuridiche nella Historia Augusta: Vita Pertinacis 7.2-3 e Institutiones Iustiniani 2.17.7-8, XIIe Colloque International de l’Histoire Auguste, Nancy, 2-4 juin 2011.

2010 (16 aprile) (Napoli), Manumissio e civitates, in Civis, Civitas, Libertas. Giornata di studio in ricordo di Franco Salerno.

2010 (28-9 giugno); 2009 (21-22 aprile): partecipazione al seminario, guidato da D. Mantovani, M. De Nonno, finalizzato all’edizione critica dei libri ad Vitellium di Paolo, nell’ambito del progetto Scriptores Iuris Romani, dir. A. Schiavone.

2010 (settembre) (Barcellona), La trasmissione delle constitutiones di Severo e Caracalla nel Corpus iuris, Société International Fernand de Visscher pour l’Historire des droits de l’Antiquité (SIHDA).

2009 (30 giugno) (Roma, École française) Nuovi dati da P. Haun. III 45 + CPL. 73 A, B e la codificazione giustinianea, nell’ambito della Table ronde Réformer la cité - Codifications et réformes dans l’Empire tardif et les royaumes barbares.

2007 (Montepulciano) M.Cn. Licinnius Rufinus. Palingenesi, traduzione, commento dei Regularum libri, nell’ambito del progetto Scriptores iuris romani.

2006 (University of California at Berkeley) Per una prosopographia dei Digesta: i Responsa di Q. Cervidius Scaevola, nell’ambito del progetto Scriptores iuris romani

2004 (Roma) su Severo Alessandro e l’edilizia pubblica, nel corso della XIIe Rencontre Internat. sur l'Épigraphie.

 


img

ARCHIVIO

img

E-LEARNING