lunedì 16 settembre 2019
ricerca

 
EMAIL
foto
0776.299.3540
set
16
cal

DIPARTIMENTO DI

RICERCATORE  

Settore scientifico disciplinare: L-ART/07 MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA

Nicola

TANGARI

Curriculum

Nessun commento

Pubblicato alle ore 17:40 del giorno 04/05/2010

Nicola Tangari nasce a Montefiascone nel 1962. Dopo aver conseguito il Diploma di recitazione all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica «Silvio D'Amico» di Roma ed essersi diplomato presso la Scuola Vaticana di Biblioteconomia, ottiene una borsa di studio dalla Società Italsiel e si laurea in Lettere presso l'Università degli Studi di Roma 'La Sapienza' discutendo una tesi sull'applicazione dell'informatica alla catalogazione dei manoscritti musicali italiani.

Durante gli anni universitari studia musicologia con Pierluigi Petrobelli, informatica umanistica con Tito Orlandi e bibliologia liturgica con Giacomo Baroffio.

Svolge attività di attore in alcune opere drammatiche e musicali. Debutta come autore drammatico con il dramma Padre Sergio premiato alla IV Rassegna Autori Italiani under 35. Nel 1989 è eseguita per la prima volta la composizione Acqua pesante su testo letterario proprio e musica di Giovanni Bietti.

Dal 1985 si dedica alla catalogazione dei manoscritti musicali collaborando con l'Istituto di Bibliografia Musicale di Roma (IBIMUS).

Con l'Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane (ICCU) partecipa alla progettazione e alla realizzazione del 'Sistema beni librari' (SBL) effettuando la catalogazione dei manoscritti musicali presso la Biblioteca del Conservatorio di S. Cecilia e presso la Biblioteca Nazionale Centrale Vittorio Emanuele II in Roma. Sempre nell'ambito del suddetto progetto SBL assume il ruolo di coordinatore nazionale del settore Beni Musicali.

A partire dal 1993 svolge attività didattica come docente incaricato di Biblioteconomia e documentazione informatica dei beni musicali e Informatica applicata ai beni musicali presso la Facoltà di Beni Culturali dell'Università di Lecce, nonchè di Musicologia e Bibliologia liturgica presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma.

Svolge inoltre Seminari e lezioni per il Corso di specializzazione in Informatica per le discipline umanistiche della Facoltà di Lettere dell’Università ‘La Sapienza’ di Roma, per la Scuola di Specializzazione per Conservatori di beni archivistici e librari della civiltà medievale dell'Università di Cassino, per l'ICCU e la Regione Toscana.

Partecipa ai Progetti interuniversitari di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale (PRIN) denominati Archangelus dedicato alla catalogazione dettagliata di manoscritti liturgico-musicali italiani, e Raphael. Censimento informatizzato e restauro integrale di un repertorio musicale trascurato: il canto gregoriano con elementi ritmico-proporzionali sotto la direzione di Marco Gozzi.

È redattore della rivista «Fonti Musicali Italiane» (già «Le fonti musicali in Italia. Studi e ricerche»), edita dalla Società Italiana di Musicologia e dal CIDIM.

Ha progettato e realizzato inizialmente i seguenti siti Internet:
Facoltà di Beni Culturali dell’Università di Lecce;
Società Italiana di Musicologia;
Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma.

Attualmente è Ricercatore per il settore L-ART07 presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Cassino.

Gli ambiti di ricerca riguardano l'applicazione dell'informatica alla ricerca musicologica e i manoscritti liturgico-musicali medievali.


img

ARGOMENTI IN DISCUSSIONE

img

ARCHIVIO

img

E-LEARNING